Correre sotto zero: qualche dritta per vincere il freddo

Che tu sia un neofita o un veterano, correre con il freddo intenso si rivela spesso una vera e propria sfida. Eppure, in inverno la corsa può essere gratificante come in qualsiasi altro periodo dell'anno. Vuoi sapere come? Ti diamo alcuni consigli per vincere il freddo durante le sessioni di running invernali.

I VANTAGGI DI CORRERE CON TEMPERATURE MOLTO BASSE

Potrà sembrarti strano, ma correre col freddo in realtà fa bene al corpo. Il clima rigido diminuisce infatti lo stress termico, così da risultare meno faticoso per le risorse del corpo. Inoltre, poiché il corpo lavora di più per tenerti caldo, verosimilmente la quantità di calorie bruciate sarà maggiore.

E poi, com'è noto, i mesi invernali possono incidere sull'umore a tal punto da determinare il cosiddetto "SAD", ossia il disturbo affettivo stagionale. Correre è quindi un ottimo metodo per combattere la depressione invernale e tenere sotto controllo la tua salute mentale.

RISCALDA I MUSCOLI

Proprio come in estate, prima di iniziare un allenamento è bene riscaldare il corpo. Per affrontare il freddo all'esterno, prepara i muscoli alla corsa facendo un po' di stretching o esercizi di riscaldamento. Basta fare qualche squat o jumping jack, oppure un rilassante stretching mattutino, l'importante è riscaldare i muscoli prima di iniziare a correre.

QUANDO FA MOLTO FREDDO TIENI D'OCCHIO IL CORPO

Nei mesi di caldo intenso, occorre idratarsi costantemente ed evitare di surriscaldarsi. Nei mesi di freddo intenso, il principio è lo stesso: ascolta sempre il tuo corpo. Questo significa che anche se sudi meno e non avverti lo stimolo della sete, devi ricordarti di idratare sempre il tuo corpo.

Fai attenzione però che fuori non sia troppo freddo. Prima di uscire, guarda il meteo per intraprendere la corsa in tutta tranquillità. Abituati all'idea, ad esempio, di tornare indietro se ti accorgi di avere troppo freddo agli arti. Stabilisci un limite di temperatura per evitare di correre se le temperature sono troppo basse. Gli esperti raccomandano di ridurre le uscite all'aperto quando le temperature scendono al di sotto degli 0 gradi.

AFFRONTA IL FREDDO CON L'ABBIGLIAMENTO GIUSTO

Ogni allenamento che si rispetti richiede un abbigliamento adeguato. E siccome le temperature scendono, bisogna coprirsi bene. Per affrontare il freddo, top e pantaloncini termici costituiscono un ottimo strato di base.

Oltre al corpo, non trascurare gli arti: un bel paio di guanti e calze termiche terranno caldo a mani e piedi. A proposito di piedi, com'è il terreno che percorrerai? Se prevedi di correre dopo una nevicata o una gelata, assicurati che le tue scarpe siano provviste di tacchetti o prese antiscivolo per non rischiare cadute sul ghiaccio.

Infine, per completare il tuo outfit da corsa invernale, ricorda di coprire bene la testa. Con temperature molto rigide è normale voler proteggere il viso indossando cappello, paraorecchie e perfino sciarpa.

Le scarpe ricoprono una parte importantissima del tuo abbigliamento per le uscite invernali. La Lone Peak All Weather Low è concepita per affrontare qualunque condizione atmosferica. La costruzione eVent™ Bootie resistente alle intemperie offre la protezione di cui hai bisogno, mentre la suola Altra MaxTrac™ garantisce l'aderenza e la trazione ideali per correre al freddo. Quest'inverno, sfida il maltempo con le scarpe realizzate per garantire al piede comodità e protezione.

Correre al freddo è un ottimo metodo per mantenersi in forma, stare all'aria aperta e godersi al massimo ogni stagione. Adottando qualche semplice accorgimento per tenerti al caldo e proteggerti dagli eventi atmosferici, vedrai che il freddo non ti farà più paura.

Assistenza
Back to top