GUIDA PER PRINCIPIANTI — TRAIL RUNNING

PASSARE DALLA STRADA AI SENTIERI È PIÙ FACILE DI QUANTO PENSI. BASTANO I CONSIGLI E LE SCARPE GIUSTE.

Il trail running è una delle attività migliori per trascorrere del tempo all'aria aperta e godersi la natura. Correre è ancora più gratificante con un bel panorama, ma il trail running può sembrare complicato a chi lo prova per la prima volta. Passare dalla strada ai sentieri è più facile di quanto si pensi. Ecco alcuni consigli utili per iniziare!

TRAIL RUNNING: CONSIGLI PER PRINCIPIANTI

Passare dalla strada ai sentieri implica alcune sfide, ma offre anche notevoli vantaggi. Correre su terreni morbidi riduce l'impatto sulle anche, le ginocchia e i piedi, migliorando inoltre la coordinazione. Oltre ai benefici fisici, il trail running rende la corsa più divertente e stimolante grazie alla scoperta di nuovi scenari naturali. Ecco gli aspetti principali che i principianti dovrebbero considerare prima di iniziare.

LE SCARPE GIUSTE PER IL TRAIL

Forse sai già tutto su come scegliere la scarpa da trail running perfetta, ma se desideri qualche consiglio, ecco alcuni suggerimenti utili. È bene scegliere scarpe da trail dotate di tecnologie che rendono la suola più aderente e realizzate in materiali resistenti all'acqua, per poter correre in qualsiasi condizione meteo. Assicurati che le scarpe possano offrirti tutto il comfort e il sostegno che cerchi quando corri.

Per saperne di più sulle caratteristiche delle scarpe da trail ideali,dai un'occhiata ai prodotti principali.Ora che hai trovato il modello che fa per te, diamo un'occhiata al resto dell'attrezzatura indispensabile per il trail.

ATTREZZATURA DI BASE

Per praticare il trail running, è importante essere dotati dell'attrezzatura giusta per correre in sicurezza e divertirsi. Diversamente dalle strade, quasi tutti i sentieri sono lontani dalle risorse che potrebbero servire durante la corsa, come acqua e cibo. Assicurarsi di avere le energie e il livello di idratazione necessari è indispensabile per affrontare nuovi percorsi. Assicurati di avere con te abbastanza acqua e snack per tutta la durata della corsa.

È buona norma inoltre avere a disposizione un kit di pronto soccorso. Per un'uscita fuori città di qualche ora, porta con te bende, cerotti, pomate antibatteriche e altri farmaci per eventuali lesioni o infortuni ai piedi in caso di cadute o altri incidenti. Infine, i principianti del trail running dovrebbero sempre avere con sé strumenti che li aiutino a orientarsi. I percorsi nuovi possono confondere e perdersi può rivelarsi più facile del previsto. Su alcuni sentieri, il segnale è insufficiente per il funzionamento dei telefoni o dei sistemi GPS, perciò è bene avere un'alternativa a disposizione. Può trattarsi di una mappa, una bussola o un secondo dispositivo GPS.

PIANIFICAZIONE DEL PERCORSO

Abbandonare i percorsi a cui si è abituati significa affrontare nuovi terreni sui sentieri. Per i principianti, è consigliabile cercare i percorsi più utilizzati nelle vicinanze prima di partire per la corsa. Due fattori importanti da considerare per cercare nuovi percorsi sono la durata del sentiero e il livello di difficoltà. I percorsi da trail running sono generalmente più lunghi di quelli su strada, perciò scegliere tratte più brevi del solito è una buona soluzione per iniziare. Se non ci si sente sicuri all'idea di passare direttamente dalle strade ai sentieri, si può cominciare dai parchi, dove si possono trovare terreni morbidi o strade sterrate.

ALTRI CONSIGLI

Correre sui sentieri non è divertente soltanto per noi, ma anche per i nostri amici a quattro zampe. Molti percorsi sono adatti anche ai cani, per vivere nuove avventure emozionanti insieme a loro.

Back to top